penne personalizzate per aziende

Quando sfogli i cataloghi ti sembra che la scelta sia solo una questione di estetica e di prezzo? Be’ non è proprio così. Esistono diversi aspetti da prendere in cosiderazione ma che nessuno dice, perchè sono meno evidenti. Te li mostriamo noi, così avrai la certezza di aver valutato tutto – ma proprio tutto – prima di realizzare le penne personalizzate per la tua azienda ed essere certo della scelta.

Penne personalizzate con il logo: tutto quello che non ti hanno mai detto

Come primo passo occorre osservare il logo aziendale e scegliere soluzioni di stampa e modelli che ne garantiscano un’ estetica perfetta e un’ottima leggibilità. Non ci crederai ma l’area a disposizione varia a partire dalla provenienza della penna: Italiana, Europea o d’importazione, quest’ultima ha un’area di stampa la cui altezza non supera i 0.7 cm, decisamente inferiore rispetto a quelle dei modelli nazionali ed europei. Questo accade perchè:

  • le penne cinesi arrivano in Italia già assemblate tramite importatori che producono anche altri gadget, quindi l’area di stampa si deve adattare ai macchinari che stampano su oggetti e superfici di vario tipo;
  • Le penne italiane ed europee vengono prodotte ed assemblate da aziende specializzate, che utilizzano macchinari specifici per consentire di scegliere un’infinita di modelli, finiture e tipologie di stampa.

Questa è una differenza davvero importante, che si riflette anche sul quantitativo minimo d’ordine, ovvero 100 pezzi per le penne d’importazione e 500 pezzi per le europee. Questo è quanto accade in linea di massima nel promozionale, ad eccezione di alcune aziende che scelgono l’importazione per realizzare penne ad hoc ed abbattere notevolmente il prezzo – minimo 10.000 pezzi. Con tempi d’attesa lunghi, di almeno 2 mesi.

Vale quindi la pena comprare solo 100 penne invece che almeno 500? La nostra risposta è no, è una questione tecnica e matematica:

  • Il costo di avviamento del macchinario e della stampa incidono molto su così pochi pezzi;
  • hai una scelta minore di modelli, colori e materiali;
  • la qualità del refill, dei mecanismi di apertura e la durata della stampa sono di minore qualità;
  • non puoi scegliere il colore dell’inchiostro, che peraltro è sprovvisto di certificazione EU che ne attesta una qualità superiore.

Idee e tecniche di stampa per realizzare penne personalizzate originali

Puoi scegliere di personalizzare la clip, il busto o entrambi. E’ prima di tutto una questione di gusto, ma anche di risultato estetico e di budget, che cambia molto in base alla tecnica di stampa scelta. Se desideri soluzioni con un impatto davvero creativo ti suggeriamo:

  • una penna personalizzata con il logo in 3D a 360° sul fusto; questa tecnica crea un bellissimo pattern e inoltre puoi scegliere se realizzare il pattern 3D a 1 colore, in quadricromia, in digitale HD o addirittura in tessuto ad 1 colore. Quest’ultimo si presta nel caso in cuii l logo azeindale è semplice e con tratti  ben definiti – non scritte;
  • una penna personalizzata con stampa digitale a 360° sul fusto se hai necessità di ripodurre una grafica complessa;
  • una penna con la clip customizzata a forma di logo.

Se non rinunci alla penna personalizzata in metallo le soluzioni di stampa per un effetto wow sono:

  • una penna con stampa laser effetto tatoo, magari bicolor. L’effetto alla vista e al tatto è quello di un’incisione che, grazie alla speciale struttura della penna ed alla sua lavorazione, crea una scalfitura a 2 lievelli sul fusto, con una combinazione di colori d’effetto a scelta tra quelli disponibili nel nostro catalogo;
  • una penna con stampa mirror, ovvero un’incisione dall’effetto lucido che regala riflessi specchiati al tuo logo, disponibile anche su finitura gommata;
  • una penna con con incisione luminosa. Una soluzione originale ma discreta.

Nel caso ti piaccia l’effetto gommato, chiamato elegantemente soft-touch, dobbiamo avvisarti: sono penne meravigliose ma hanno alcuni limiti tecnici di stampa per cui si possono stampare solo a 1 colore. Per ovviare a questa limitazione hanno però una clip più ampia, per consentire maggiore visibilità alla personalizzazione.

Penne personalizzate in metallo, plastica, o effetto matt? Hai l’imbarazzo della scelta.

E’ probabile che ti stia orientando verso una penna in metallo, perchè ti sembra più elegante, solida e “di un certo peso” quando la tieni tra le mani. Di sicuro l’alluminio ha molto fascino, specialmente se la penna è ad uso regalo per clienti o magari a delegazioni in visita. Di solito si prefersce personalizzarla con incisione laser, per un risultato estetico e di durata nel tempo. Se il tuo scopo però è quello di promuoverti e usare la penna come gadget, devi sapere che esistono alternative in plastica davvero interessanti, che consentono di spaziare con la scelta delle rifiniture e delle tecniche di stampa. Per darti un’idea:

  • platica trasparente finitura lucida
  • trasparente con finitura satinata – frosted;
  • plastica opaca con finitura satinata-mat;
  • effetto metallizzato;
  • plastica profumata;
  • antibatterica che sprigiona ioni attivi;

Ma non è tutto. Abbiamo trovato un fornitore che consente di realizzare la propria penna aziendale mixando le diverse parti che la compongono, scegliendo tra 13 colori e 5 tipologie di design. Sembra incredibile ma è così, guarda tu stesso l’immagine d’esempio qui sotto.

Penne ecologiche personalizzate: esistono davvero?

Certo che sì, bisogna però fare le dovute specifiche. Se per ecologiche intendi che svaniscono nell’arco di qualche tempo a contatto con l’ambiente, abbiamo diversi modelli in bioplastica certificata, che ad esempio derivano dalla lavorazione della canna da zucchero. Se il tuo animo green per ora si ferma alla plastica riciclata oppure alla triade sughero- bambù – paglia di grano, i modelli spaziano, così come i prezzi.

Hai detto penne economiche, ti abbiamo sentito.

Ecco, se ti aspetti di spendere -tipo- 0.35 € per 500 penne personalizzate a 2 colori ci duole dirtelo, ma è un’impresa impossibile. Non è per mancanza di volontà, è proprio un prezzo irraggiungibile. Possiamo ridurre il logo ad 1 colore, ma non significa che il prezzo si dimezzi per magia: avrai comunque il costo della penna, dell’avvio del macchinario e dell’impianto stampa, anche solo per 1 colore. Tra i nostri impegni, come agenzia, il più importante è quello di garantire il miglior risultato al cliente: ti assicuriamo che a quel prezzo rimarresti insoddisfatto perchè scrive male e la stampa non è come te l’immaginavi. E’ l’esperienza che parla, fidati.

Per regali aziendali importanti: penne Mont Blanc personalizzate, anche nominali.

In questo caso parliamo di un regalo di un certo peso. Ti starai chiedendo cosa possiamo fare di diverso dal negozio che trovi in città. Sicuramente fornirti un servizio più completo, seguiamo infatti la personalizzazione – anche nominale-, il confezionamento e la spedizione door-to-door; ci basta un file di excel con i nominativi e gli indirizzi. Se preferisci, possiamo forniti lo stesso servizio anche per le penne Aurora o Mazzuoli, ma solo se, a prescindere dal marchio, tu voglia personalizzare almeno 10 pezzi. Altrimenti sì, il negozio di città resta la soluzione migliore.

Bene, il nostro scopo era quello di renderti più consapevole durante la scelta delle penne da personalizzare, mostrarti i limiti e le infinite possibilità offerte dal mondo del promozionale. Prima di salutarti ti sveliamo un segreto: è uno degli articoli che ci appassiona di più in ufficio, non ci sfugge né un modello né una novità.

Contattaci

CF_articoli